domenica 24 agosto 2008

Sono una frignona.

Lacrime come se piovessero.
Specialmente quando la sciovinista italica regia ha mandato in onda, più volte, il filmato montato con le vittorie azzurre di quest'ultima olimpiade: qualcosa di analogo accadde anche con Atene 2004, ma non a questi livelli.
Quando Cammarella ha stracciato 14 a 4 il gigantesco cinese, poi, sono scoppiata a piangere come una pupa.
E, come se non bastasse, ho raggiunto l'acme della commozione durante la cerimonia di chiusura.
Spettacolare, anche se con rari momenti kitsch (in fondo sono cinesi, dobbiamo concederglielo).

Quando hanno spento la fiaccola olimpica, in un tripudio scenografico di torri di babele animate da straordinari movimenti coordinati e finte fiaccole olimpiche fiammeggianti a simboleggiare 'la fiamma olimpica che mai si estinguerà', mi sono sentita una stupida.
Di quelle che per una vita hanno snobbato lo sport e, per colpa di due olimpiadi - Atene 2004 e Bejiing 2008 - piangono e si emozionano in simbiosi con gli sportivi.

Sognando di essere state spinte maggiormente verso lo sport da piccole.

venerdì 22 agosto 2008

Un uomo, un mito

La migliore espressione 'basita' del divo
Stanis La Rochelle/Pietro Sermonti in 'Occhi del Cuore'/'Boris 2'
(screenshot della terza puntata, 'Chi si salverà')

Perchè, in fondo, per un attore ci sono solo quattro espressioni fondamentali:
"basita, preoccupata, spensierata e intensa, che è la più difficile..." (by Renè Ferretti/Francesco Pannofini, nei panni del regista alla 'cazzo di cane', il vero fenomeno di questa serie)

Cercasi quiete mentale disperatamente.

Le Olimpiadi di Pechino, l'amore in Veneto, l'ansia di nuotate in piscina, il pensiero agli imminenti esami.
Fra splendidi e muscolosissimi culi di velocisti primatisti olimpici nonchè mondiali, sms interrogativi, pericoli scampati - chissà, vedermi col pancione a 22 anni avrebbe potuto essere figo - e conoscenze ritrovate, ho bisogno di fare blackout cerebrale.

E di concentrazione, e d'amore.

domenica 10 agosto 2008

Sono tornata