giovedì 30 agosto 2007

Un governatore che ha riacquistato il senno

Non so come descrivere ciò che provo in questo momento.
Pianto, stupore, commozione.
Per qualcuno che non conosco ne' conoscerò mai: Kenneth Foster (vedi post precedente).
Stasera, 20:00 ora italiana, è stato reso noto che il governatore del Texas Rick Perry ha commutato la pena di morte di questo condannato innocente in ergastolo.

Non è certo da premiare la presunta 'magnanimità' di Perry, ma c'è da tirare un sospiro di sollievo per una vita innocente risparmiata.

Bentornato, Kenneth.

(Per saperne di più: articolo del Corriere)

3 commenti:

Anonimo ha detto...

quando ho sentito la notizia alla radio, ti ho pensata ;-)
tanti baci piccoletta, e buon ritorno!
laura (scoperteinattese)

Cris ha detto...

dovresti farlo un po' più spesso: prima fai un post dove affermi che la tua firma non vale niente, e dopo poche ore zac! arriva la grazia

potresti salvare un sacco di persone :)

Stefano ha detto...

Certamente. Avrei preferito un bel "no, sono un medico e non un boia" come è successo un anno fa. Ciao! Sei stata nominata. Ste'