venerdì 4 maggio 2007

Una riprova che Freud aveva ragione

Essì, vedeva il sesso in ogni dove.
(anche se in fondo bisogna perdonarlo, poveretto,
era figlio della sua epoca, vittoriana e puritana sulla carta)
Fatto sta che il buon vecchio Sigmund aveva una vera e propria ossessione,
e il suo gioco preferito era scovare il sesso in ogni oggetto circostante.
Fosse anche in un cappello o in un ombrello, entrambi simboli del pene.

Ma non aveva tanto torto quando poneva l'equivalenza fiore = vagina.

Nessun commento: